24 Aprile 2020

Situazione al 24 04 2020 – SP500 Ndx MIB UCG ISP ENEL ENI SPM OIL Apple Amazon (pubblicato alle ore 08:48)

Translate this page

corso di trading online

Situazione al 24 04 2020 – SP500 Ndx MIB UCG ISP ENEL ENI SPM OIL Apple Amazon

_______________________________________

Aggiornamento delle ore 8:27 Il future dell’indice EuroStoxx50 (ESTOXX50) è in calo del 2% il future sul MIB segna -2% e lo spread è salito del 7,3%, se è cosi oggi partiamo molto negativi e quello di ieri sul MIB era un abboccamento davvero. Occhio

____________________________________________

Il petrolio continua il suo percorso di risalita dopo aver toccato minimi negativi e questo ha dato un po di ossigeno alle borse. Quella italiana ha infatti chiuso in positivo con qualche buon segnale su diversi titoli, ma la situazione è ancora tutta da valutare. C’è il giudizio di rating che deve essere emesso e a livello di comunità europea, nonostante qualche buona notizia, non si è ancora chiuso un piano definito. Future sul MIB alle 7:50 a -0,10% – Future sui BTP in risalita a 0,85% Nell’analisi di oggi vediamo il nostro MIB , i titoli principali che seguo ovvero Unicredit, Intesa, Saipem , Enel ed ENI . Gli indici americani con SP500 e Nasdaq che hanno un po il fiato corto e un’occhiata ad Apple e Amazon. Saipem sembra interessante ed è da seguire per un LONG cosi come anche Intesa . Enel ancora debole. Anche oggi il calendario economico offre spunti interessanti con l’indice delle vendite al dettaglio UK, l’indice del Business sentiment Tedesco e gli ordini dei beni durevoli USA. Volatilità sui mercati in discesa, questo lascia ben sperare.

Mi scuso per la qualità del video che ha un overlay verde e che nel lato destro mostra qualche problema, non so cosa sia successo…

 

I segnali di trading online e le analisi pubblicate sono mie riflessioni personali che non costituiscono in alcun modo una sollecitazione al pubblico risparmio. L’analisi di cui sopra non costituisce consulenza personalizzata ne in altra forma, e chi scrive non conosce le caratteristiche personali di nessuno dei lettori, in specie flussi reddituali, capacità a sostenere perdite, consistenza patrimoniale. E’ possibile che chi scrive sia direttamente interessato in qualità di risparmiatore privato all’andamento dei valori mobiliari trattati in questo sito e svolga attività di trading in proprio sugli stessi strumenti citati. Le mie analisi non possono essere utilizzate in alcun modo per agire sui mercati finanziari, chi decide di farlo se ne assume la piena responsabilità ed opera a proprio rischio e pericolo. Inoltre si sconsiglia di aprire posizioni di qualsiasi genere se non si è perfettamente a conoscenza delle dinamiche di mercato e dei notevoli rischi che si corrono operando.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.