30 Aprile 2020

Situazione al 30 aprile 20 Petrolio Mib SP500 Nasdaq ENEL UCG ISP ENI (pubblicato alle ore 08:46)


Translate this page

corso di trading online

Ieri il petrolio ha avuto un inatteso aumento, e anche oggi le cose vanno bene. Infatti le scorte USA sono inferiori al previsto e questo ha spinto i prezzi verso l’alto.

Nonostante il prodotto interno lordo USA sia crollato più del previsto, ieri le borse americane sono cresciute grazie al petrolio e alle buone notizie sul fronte della lotta al Covid, oltre  che alle parole della FED che terrà tassi a zero fino a che servirà. SP500 +2,66% e NAsdaq +3,52% quest’ultimo grazie alle trimestrali di Facebook, Tesla, Microsoft e Google. Oggi tocca ad Amazon.

Il nostro MIB ieri è cresciuto nonostante il rating di Fitch e oggi si trova di fronte una resistenza di lungo periodo molto importante. Sono ancora LONG fino al raggiungimento della resistenza posta intorno a 18300.

Prosegue anche il mio LONG su ENEL fino al 38,2% di Fibonacci posto a 6,16. Long anche sulle banche, Unicredit e Intesa (livelli nel video) ma occhio allo spread. Long anche su ENI se continua il rally del petrolio.

Oggi parla la BCE, speriamo in buone notizie che aiutino il trend positivo in atto. Domani borsa di Milano chiusa, da valutare se conviene chiudere le posizioni oggi per evitare di tenere in pancia titoli per tre giorni in cui tutto può succedere. Si deciderà nel pomeriggio.

Asia in crescita questa mattina e indice EurostoXX positivo. Anche il future sul MIB è positivo.

 

 

I segnali di trading online e le analisi pubblicate sono mie riflessioni personali che non costituiscono in alcun modo una sollecitazione al pubblico risparmio. L’analisi di cui sopra non costituisce consulenza personalizzata ne in altra forma, e chi scrive non conosce le caratteristiche personali di nessuno dei lettori, in specie flussi reddituali, capacità a sostenere perdite, consistenza patrimoniale. E’ possibile che chi scrive sia direttamente interessato in qualità di risparmiatore privato all’andamento dei valori mobiliari trattati in questo sito e svolga attività di trading in proprio sugli stessi strumenti citati. Le mie analisi non possono essere utilizzate in alcun modo per agire sui mercati finanziari, chi decide di farlo se ne assume la piena responsabilità ed opera a proprio rischio e pericolo. Inoltre si sconsiglia di aprire posizioni di qualsiasi genere se non si è perfettamente a conoscenza delle dinamiche di mercato e dei notevoli rischi che si corrono operando.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.