21 Maggio 2020

Le regole base del trading online con successo (o quasi) – 3 (pubblicato alle ore 11:44)

regole di base del trading online

Translate this page

corso di trading online

Quali sono le regole di base del trading online

In questo post racconto quali sono le regole di base per il mio trading online , come ragiono prima di fare un’acquisto o una vendita di azioni o etf. Questa è un’attività che va svolta con disciplina, rigore, metodo, oltre che competenza.  Perchè servono delle regole per fare trading. Non ci si può improvvisare, si rischia molto, a volte tutto.

Fare trading online non è un’attività alla portata di tutti.

Molte persone operano sulla base di sensazioni, o notizie lette sui giornali, o sulla scia dei successi di un titolo. Operare cosi espone l’investitore a rischi enormi; senza seguire un metodo, anche semplice, fatto di regole di base per il trading, ci si può ritrovare in guai seri e compromettere la propria situazione finanziaria. Non date retta a chi racconta che con poche operazioni di acquisto e vendita ha moltiplicato il proprio capitale. Se fosse cosi facile il mondo sarebbe pieno di miliardari. E mi pare che la realtà è molto lontana da questo. Fare trading online è certamente possibile, ma è una professione e come tale va gestita.

Vediamo allora quali sono le (mie) regole di base del trading online

5a) Investi prima nella tua formazione

Prima di investire i tuoi soldi in un mondo complicato e sconosciuto, investi il tuo tempo nella formazione. Non devi necessariamente laurearti in Finanza e Mercati Finanziari. Puoi leggere però libri interessanti e utili come questi, tanto per citarne alcuni :

Ci sono anche tante risorse online e gratis, come per esempio:

Traderpedia

Un’eccellente compendio di informazioni, tecniche, indicatori, e molto altro.

Puoi anche seguire blog come questo che stai leggendo, che viene spesso aggiornato e che ha sezioni dedicate all’analisi tecnica di alcuni titoli, ai segnali di trading, etc. Ma ce ne sono tanti altri molto più famosi, qualificati e ricchi di informazione. Insomma, ci siamo capiti, la numero 5 delle regole di base del trading online e investire in formazione.

6a) Fai trading simulato

Prima di mettere in campo soldi veri usa le piattaforme di trading online che ti permettono di creare un portafoglio virtuale, testando cosi le tue idee, il tuo modello di trading. Verifica, analizza onestamente le tue modalità operative, guarda come operano gli altri e impara. Inizia scegliendo 2 o 3 titoli che ti interessano, studiane il mercato, l’andamento dei prezzi sui grafici, fatti una tua idea sull’impostazione del trading che vuoi gestire e opera virtualmente per un po di tempo. Non rischi nulla e puoi imparare tanto. Meglio perdere i soldi del monopoli che quelli veri.

Con queste regole di base del trading online potrai approcciare a questo affascinante mondo senza bruciarti (troppo). L’elenco non è certo esaustivo e bisogna avere consapevolezza che la materia è complessa e va gestita con professionalità. Ma non è impossibile operare con successo, serve però tanta dedizione, studio, costanza, calma, onestà verso se stessi. Infine, bisogna non essere avidi. L’avidità è il peggior nemico.

Buon trading online

Vedi [ Regole 1 e 2 ] [ Regole 3 e 4 ]

I segnali di trading online e le analisi pubblicate sono mie riflessioni personali che non costituiscono in alcun modo una sollecitazione al pubblico risparmio. L’analisi di cui sopra non costituisce consulenza personalizzata ne in altra forma, e chi scrive non conosce le caratteristiche personali di nessuno dei lettori, in specie flussi reddituali, capacità a sostenere perdite, consistenza patrimoniale. E’ possibile che chi scrive sia direttamente interessato in qualità di risparmiatore privato all’andamento dei valori mobiliari trattati in questo sito e svolga attività di trading in proprio sugli stessi strumenti citati. Le mie analisi non possono essere utilizzate in alcun modo per agire sui mercati finanziari, chi decide di farlo se ne assume la piena responsabilità ed opera a proprio rischio e pericolo. Inoltre si sconsiglia di aprire posizioni di qualsiasi genere se non si è perfettamente a conoscenza delle dinamiche di mercato e dei notevoli rischi che si corrono operando.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.