26 Settembre 2021

Analisi tecnica settimanale e segnali di trading 26 09 21 MIB DAX SP500 NASDAQ ORO BITCOIN Petrolio e questa settimana anche il NATGAS (pubblicato alle ore 15:12)


Translate this page

corso di trading online

Analisi tecnica settimanale e segnali di trading 26 09 21 MIB DAX SP500 NASDAQ ORO BITCOIN Petrolio e questa settimana anche il NATGAS

Altra settimana complicata per i mercati con la pressione derivante dalla situazione di Evergrande in Cina che ha fatto tremare gli indici per qualche giorno.

Ancora non si è capito se l’azienda riuscirà a far fronte agli impegni almeno in parte e quindi le preoccupazioni sono ancora notevoli.

Andamento dell’economia secondo i Direttori degli acquisti

La percezione dei Direttori di acquisto sull’andamento delle economie è in raffreddamento in tutto il mondo con diverse complessità all’orizzonte tra cui, il costo di spedizione delle merci secche che aumenta ( Baltic Dry Index), i tempi di attesa delle merci negli scali ferroviari USA che crescono, i costi dell’energia che stanno lievitando enormemente ( Petrolio e NATGAS).

Tassi di interesse

La Dot Plot della FED segnala che la possibilità di un aumento dei tassi all’inizio del prossimo anno è al 50% – ovvero i funzionari sono spaccati in due fazioni. Invece in Europa – per ora – la posizione sembra ferma. Attenzione però perchè venerdi i tassi sui Bund decennali hanno riportato il rialzo più forte dallo scorso febbraio dopo la decisione della banca centrale della Norvegia – Norges Bank – di alzare i tassi di interesse. E anche Bank of England ha riferito che sono aumentati i presupposti che giustificherebbero tassi di interesse più alti.

La Cina contro le cripto e i consumi di energia

C’è poi la questione del Power Crunch in Cina che potrebbe essere la fonte di un nuovo shock economico. Infatti, in Cina sta crescendo la pressione per del consumo di energia, guidata dall’aumento della domanda di elettricità e dall’aumento dei prezzi del carbone e del gas, nonché dagli obiettivi rigorosi di Pechino per ridurre le emissioni. Il Governo cinese ha ordinato di frenare l’attività o, in alcuni casi, di chiudere del tutto, ad alcune delle gigantesche industrie manifatturiere del paese: dalle fonderie di alluminio ai produttori di tessuti e agli impianti di lavorazione della soia, alle fabbriche . Questo potrebbe avere forti impatti sui prezzi del Petrolio e del Gas Naturale.

C’è infine da tenere in considerazione la presa di posizione di Pechino sulle cripto valute, il cui utilizzo è stato dichiarato illegale. I prezzi, al momento della notizia, ne hanno risentito ma ora sembra esserci gia una ripresa. Da notare però che anche le Banche centrali di Usa e Europa hanno fatto dichiarazioni simili sulle cripto monete. La volatilità quindi potrebbe essere altissima nei mesi a venire.

La fonte delle notizie è Bloomberg.com

Vediamo i livelli LONG e Short degli indici con i relativi prezzi di inversione (stop loss)

Link agli articoli sul mio blog https://aitrading.blog/category/analisi-richieste/

E GRAZIE per i vostri apprezzamenti !!!

Libri consigliati

Il trading con i pattern di prezzo https://amzn.to/30jtb6M
Trading di profitto. Strategie operative su Forex, azioni e future https://amzn.to/30kdmwL
Analisi ciclica per il trading https://amzn.to/3eqG0Eq
Guida all’analisi tecnica https://amzn.to/3caiM2S
L’analisi tecnica e i mercati finanziari. https://amzn.to/30mbR0Z
Strategie operative per i mercati finanziari https://amzn.to/38mFP9E


Vi ricordo che sul sito AiTrading.blog  sono attivi i segnali di trading su candela oraria, giornaliera e settimanale su indici, futures, materie prime e azioni della borsa italiana e Usa.
Li trovate  QUI oppure nel menu sotto la voce Segnali di Trading

Altre notizie le trovate nel calendario economico

AiTrading è anche su Facebook https://www.facebook.com/groups/aitrading.blog

I segnali di trading online e le analisi pubblicate sono mie riflessioni personali che non costituiscono in alcun modo una sollecitazione al pubblico risparmio. L’analisi di cui sopra non costituisce consulenza personalizzata ne in altra forma, e chi scrive non conosce le caratteristiche personali di nessuno dei lettori, in specie flussi reddituali, capacità a sostenere perdite, consistenza patrimoniale. E’ possibile che chi scrive sia direttamente interessato in qualità di risparmiatore privato all’andamento dei valori mobiliari trattati in questo sito e svolga attività di trading in proprio sugli stessi strumenti citati. Le mie analisi non possono essere utilizzate in alcun modo per agire sui mercati finanziari, chi decide di farlo se ne assume la piena responsabilità ed opera a proprio rischio e pericolo. Inoltre si sconsiglia di aprire posizioni di qualsiasi genere se non si è perfettamente a conoscenza delle dinamiche di mercato e dei notevoli rischi che si corrono operando.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.