2 Ottobre 2021

Analisi mercati 02 10 21 MIB DAX SP500 NASDAQ ORO BITCOIN Petrolio NATGAS (pubblicato alle ore 11:21)


Translate this page

corso di trading online

Analisi mercati 02 10 21 MIB DAX SP500 NASDAQ ORO BITCOIN Petrolio NATGAS

La crisi energetica si aggrava mentre il gas europeo raggiunge un nuovo record (ma poi ritraccia). Sale L’inflazione nel mondo.

Vediamo nel video i livelli LONG e Short degli indici con i relativi prezzi di inversione (stop loss)

La Cina ha ordinato alle compagnie energetiche statali di garantire le forniture per l’inverno a tutti i costi. Ciò intensificherà la battaglia per il gas naturale liquefatto e i carichi di carbone proprio mentre i flussi in Germania attraverso un importante oleodotto russo sono crollati. Anche il carbone è in aumento a causa della crisi energetica cinese

La crisi in Europa fa presagire problemi per il resto del pianeta poiché la carenza di energia del continente ha messo in guardia i governi sui blackout e le fabbriche potrebbe essere costrette a chiudere.

Le scorte presso gli impianti di stoccaggio europei sono a livelli storicamente bassi per questo periodo dell’anno. I flussi di gasdotti dalla Russia e dalla Norvegia sono stati limitati.

Anche un inverno normalmente freddo nell’emisfero settentrionale dovrebbe far aumentare ulteriormente i prezzi del gas naturale in gran parte del mondo. In Cina, le industrie, compresi i produttori di ceramica, vetro e cemento, possono rispondere aumentando i prezzi; le famiglie in Brasile dovranno affrontare bollette costose. Le economie che non possono permettersi il carburante, come il Pakistan o il Bangladesh, potrebbero fermarsi.

Leggi l’articolo di Bloomberg.com

L’inflazione nell’area dell’euro sale ai massimi da 13 anni 

L’inflazione nell’area dell’euro ha accelerato più del previsto al livello più alto in 13 anni, alimentando il dibattito su quanto durerà il picco post-crisi. 

I prezzi al consumo, secondo i dati diffusi da Eurostat venerdì, sono aumentati del 3,4% a settembre, rispetto a una stima di un aumento del 3,3%. Una misura che elimina le componenti volatili come cibo ed energia è salita all’1,9%, un tasso che non si vedeva dal 2008. 

L'inflazione accelera al livello più alto in 13 anni

La Banca centrale europea prevede un picco solo entro la fine dell’anno, prima di un rallentamento nel 2022. 

Leggi l’articolo su Bloomberg.com

Anche negli USA L’indicatore di inflazione raggiunge il livello più alto dal 1991.  L’indice dei prezzi PCE in aumento del 4,3% ad agosto rispetto a un anno fa.

Gli acquisti di beni e servizi sono aumentati dello 0,8% rispetto al mese precedente, dopo un calo dello 0,1% rivisto al ribasso a luglio. La spesa di luglio era stata precedentemente segnalata in aumento dello 0,3%.

L’indicatore dei prezzi della spesa per consumi personali, che la Federal Reserve utilizza per il suo obiettivo di inflazione, è aumentato dello 0,4% rispetto al mese precedente e del 4,3% rispetto all’anno precedente. L’aumento annuale è stato il più grande dal 1991.

Tutti i dati li trovi QUI

Tutti gli indici principali – FTSEMIB DAX SP500 Nasdaq – sono ancora in ribasso, ma con qualche correzione nell’ultima giornata.

Il petrolio tenta l’attacco alla resistenza precedente e il Gas Naturale ha avuto una settimana di prezzi in vertiginosa salita con un ritraccio nell’ultima giornata.

Il Bitcoin invece si è impennato nella giornata di venerdi toccando anche il +10% per poi cedere 1 punto percentuale. Si trova ora di fronte ad una importante resistenza.

Baltic Dry Index sempre in forte crescita.

Link agli articoli sul mio blog https://aitrading.blog/category/analisi-richieste/

E GRAZIE per i vostri apprezzamenti !!!

Libri consigliati

Il trading con i pattern di prezzo https://amzn.to/30jtb6M
Trading di profitto. Strategie operative su Forex, azioni e future https://amzn.to/30kdmwL
Analisi ciclica per il trading https://amzn.to/3eqG0Eq
Guida all’analisi tecnica https://amzn.to/3caiM2S
L’analisi tecnica e i mercati finanziari. https://amzn.to/30mbR0Z
Strategie operative per i mercati finanziari https://amzn.to/38mFP9E


Vi ricordo che sul sito AiTrading.blog  sono attivi i segnali di trading su candela oraria, giornaliera e settimanale su indici, futures, materie prime e azioni della borsa italiana e Usa.
Li trovate  QUI oppure nel menu sotto la voce Segnali di Trading

Altre notizie le trovate nel calendario economico

AiTrading è anche su Facebook https://www.facebook.com/groups/aitrading.blog

I segnali di trading online e le analisi pubblicate sono mie riflessioni personali che non costituiscono in alcun modo una sollecitazione al pubblico risparmio. L’analisi di cui sopra non costituisce consulenza personalizzata ne in altra forma, e chi scrive non conosce le caratteristiche personali di nessuno dei lettori, in specie flussi reddituali, capacità a sostenere perdite, consistenza patrimoniale. E’ possibile che chi scrive sia direttamente interessato in qualità di risparmiatore privato all’andamento dei valori mobiliari trattati in questo sito e svolga attività di trading in proprio sugli stessi strumenti citati. Le mie analisi non possono essere utilizzate in alcun modo per agire sui mercati finanziari, chi decide di farlo se ne assume la piena responsabilità ed opera a proprio rischio e pericolo. Inoltre si sconsiglia di aprire posizioni di qualsiasi genere se non si è perfettamente a conoscenza delle dinamiche di mercato e dei notevoli rischi che si corrono operando.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.